Pomodori Verdi Fritti – Il Cuoco Di Campagna

Un classico piatto del sud, questi pomodori verdi fritti sono facili, gustosi e un antipasto o un contorno sorprendentemente delizioso per accompagnare ogni pasto!

UN GUSTOSO CLASSICO DEL SUD

Se non hai mai provato i pomodori verdi fritti, ti stai perdendo. Sono uno dei miei snack preferiti da sgranocchiare soprattutto durante i mesi primaverili ed estivi quando posso prendere i pomodori direttamente dal mio orto. Sono super semplici da mettere insieme e davvero gustosi. Puoi praticamente servirli con qualsiasi cosa o semplicemente mangiarli da soli come amo fare. Se vuoi provare un vecchio preferito del sud, devi preparare la mia ricetta dei pomodori verdi fritti.

DOMANDE FREQUENTI:

Che sapore hanno i pomodori verdi fritti?

Questi pomodori fritti hanno un sapore leggermente piccante che contrasta piacevolmente con il rivestimento croccante e croccante. Il processo di frittura li addolcisce un po’. I pomodori sono sodi e non diventano poltiglia dopo la frittura.

I pomodori verdi fritti sono solo pomodori acerbi?

Sì! Questo è tutto ciò che sono. I pomodori verdi sono molto più sodi dei pomodori rossi maturi. Sono molto meno succosi, il che li rende molto resistenti al processo di frittura.

Che tipo di pomodori sono i pomodori verdi fritti?

In genere mi piace usare grossi pomodori bistecca. Sono grandi e carnose ma non le trovi sempre nei negozi di alimentari. Basta andare con il pomodoro verde più grande che puoi trovare. Se hai un mercato agricolo locale, controlla lì perché avranno alcuni dei più freschi che puoi acquistare.

Devo usare la farina autolievitante?

Questo aiuta a mantenere il rivestimento su queste luci ma non è assolutamente necessario utilizzarlo. Potete sostituirlo con farina per tutti gli usi.

I pomodori verdi si possono mangiare crudi?

Sì, è perfettamente sicuro mangiare pomodori verdi crudi.

Devo usare il latticello?

Sì, per ottenere la consistenza e il sapore che vogliamo, vorrai usare il latticello per questa ricetta. Puoi facilmente fare il latticello a casa. Per questa ricetta prenderai 1 ½ tazza di latte intero e aggiungi 1 ½ cucchiai di aceto bianco o succo di limone e mescoli insieme. Lasciare riposare questa miscela per circa 5-10 minuti e mescolare di nuovo.

Quali salse si abbinano bene con questo per intingere?

Condimento ranch, salsa piccante, remoulade, aioli all’aglio, ecc.

Come conservo gli avanzi?

Questi sono i migliori quando vengono fatti per la prima volta poiché diventano mollicci nel tempo. Potete comunque conservarli in frigorifero dove si conservano per un massimo di 3 giorni. Se avete intenzione di riscaldare mettete su una gratella in forno fino a quando non sarà ben caldo e croccante.

Immagine Pinterest della forchetta che infila uno dei pomodori verdi fritti sul piatto.

INGREDIENTI NECESSARI: (RICETTA COMPLETA IN FONDO AL POST)

  • Farina a lievitazione spontanea
  • burro di latte
  • uova
  • sale e pepe
  • polvere d’aglio
  • cipolla in polvere
  • paprica dolce
  • Farina gialla
  • pomodori verdi
Ingredienti necessari: farina autolievitante, latticello, uova, pepe, sale, aglio in polvere, cipolla in polvere, paprika dolce, farina di mais gialla, pomodori verdi, olio di arachidi e salsa ranch.

COME FARE I POMODORI VERDI FRITTI:

Metti un cucchiaio di farina in una ciotola mediamente bassa. Aggiungere il latticello, le uova sbattute, il pepe, il sale, l’aglio in polvere, la cipolla in polvere e la paprika.

Le uova vengono aggiunte al latticello e alle spezie.

Mescolare fino a che liscio, mettere da parte.

Miscela di latticello mescolata insieme.

In un’altra ciotola media poco profonda aggiungere la farina e la farina di mais rimanenti, mescolare insieme.

Farina e farina di mais mescolate insieme in una ciotola.

Tagliate i pomodorini a fette da ¼ di pollice, otterrete 4 fette. Scartare la parte del gambo.

Pomodori tagliati.

Aggiungi l’olio di arachidi in una padella capiente, mi piace usare la ghisa. Aggiungere abbastanza olio per andare ¼ di pollice sul lato della padella. Scaldare l’olio a fuoco medio a 350 ° F. Mi piace usare un termometro per caramelle per assicurarmi che l’olio rimanga alla giusta temperatura. Mettere una fetta di pomodoro nella miscela di latticello.

Il pomodoro viene immerso nella miscela di latticello.

Passatelo quindi nella miscela di farina, facendo scrollare via la farina in eccesso.

Il pomodoro viene ricoperto dalla miscela di farina.

Metti il ​​pomodoro nella padella calda e lascialo soffriggere per circa 2 minuti e mezzo per lato o fino alla doratura desiderata.

Pomodori fritti in olio.

Togliere dalla padella e metterlo su un piatto foderato di carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso. Trasferiscilo immediatamente su una griglia che si trova sopra una teglia in modo che non si inzuppino. Ripetere con le restanti fette di pomodoro.

Pomodori sgocciolati su un piatto foderato di carta assorbente.

Servire con salsa ranch o salsa piccante.

Immergere a mano uno dei pomodori verdi fritti nella salsa di immersione.

VUOI PIÙ DELIZIOSE RICETTE? DEVI PROVARE QUESTE!

Immagine quadrata primo piano di pomodori verdi fritti su piastra con salsa di immersione.

Pomodori Verdi Fritti

Un classico piatto del sud, questi pomodori verdi fritti sono facili, gustosi e un antipasto o un contorno sorprendentemente delizioso per accompagnare ogni pasto!

Stampa
Spillo
Valutare

Corso: Antipasto, Contorno

Cucina: americano

Parola chiave: Pomodori Verdi Fritti, Ricetta Pomodori Verdi Fritti

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cucinare: 5 minuti

Tempo totale: 15 minuti

Porzioni: 6

Calorie: 213kcal

Autore: Brandie @ Il cuoco di campagna

ingredienti

  • 1 ½ tazze Farina a lievitazione spontanea diviso
  • 1 ½ tazze burro di latte
  • 2 uova grandi ben battuto
  • 1 test Pepe nero
  • 1 test sale
  • ½ test polvere d’aglio
  • ½ test cipolla in polvere
  • ¼ test paprica dolce
  • ¼ tazza Farina gialla
  • 3 grandi pomodori verdi
  • olio di arachidi, per friggere
  • condimento ranch per immersione (opzionale)

Impedisci allo schermo di oscurarsi

Istruzioni

  • Metti un cucchiaio di farina in una ciotola mediamente bassa. Aggiungere il latticello, le uova sbattute, il pepe, il sale, l’aglio in polvere, la cipolla in polvere e la paprika.

  • Mescolare fino a che liscio, mettere da parte.

  • In un’altra ciotola media poco profonda aggiungere la farina e la farina di mais rimanenti, mescolare insieme.

  • Tagliate i pomodorini a fette da ¼ di pollice, otterrete 4 fette. Scartare la parte del gambo.

  • Aggiungi l’olio di arachidi in una padella capiente, mi piace usare la ghisa. Aggiungere abbastanza olio per andare ¼ di pollice sul lato della padella.

  • Scaldare l’olio a fuoco medio a 350 ° F. Mi piace usare un termometro per caramelle per assicurarmi che l’olio rimanga alla giusta temperatura.

  • Mettere una fetta di pomodoro nella miscela di latticello.

  • Passatelo quindi nella miscela di farina, facendo scrollare via la farina in eccesso.

  • Metti il ​​pomodoro nella padella calda e lascialo soffriggere per circa 2 minuti e mezzo per lato o fino alla doratura desiderata.

  • Togliere dalla padella e metterlo su un piatto foderato di carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso. Trasferiscilo immediatamente su una griglia che si trova sopra una teglia in modo che non si inzuppino. Ripetere con le restanti fette di pomodoro.

  • Servire con salsa ranch o salsa piccante.

Appunti

  • È possibile aggiungere più farina di mais a questa ricetta, se lo si desidera.
  • La farina autolievitante può essere sostituita con quella multiuso.
  • È possibile utilizzare altre spezie, vedere alcuni suggerimenti sopra.
  • Non consiglio di congelarli.
  • Usa una delle tue salse preferite per questo o mangiale semplici perché hanno già un sacco di sapore.
  • Questa ricetta può essere facilmente raddoppiata.

Nutrizione

Calorie: 213kcal | Carboidrati: 34g | Proteina: 9g | Grasso: 4g | Grassi saturi: 2g | Grassi polinsaturi: 1g | Grassi monoinsaturi: 1g | grasso trans: 1g | Colesterolo: 61mg | Sodio: 481mg | Potassio: 290mg | Fibra: 2g | Zucchero: 6g | Vitamina A: 617IU | Vitamina C: 14mg | Calcio: 93mg | Ferro da stiro: 1mg

Disclaimer nutrizionale

Di Brandie @ Il cuoco di campagna

Sono una normale cuoca casalinga, come la maggior parte di voi, e faccio del mio meglio per portare un buon pasto in tavola per la mia famiglia. Mi piace dire che le ricette qui sono ricette per il cuoco impegnato (sai chi sei). Puoi ancora avere un buon pasto in tavola, con alcune scorciatoie per aiutarti lungo il percorso. Spero che qui troverai molte ricette che ti piaceranno e che, si spera, diventeranno le preferite dalla famiglia. Leggi di più…

Interazioni del lettore

Leave a Comment