Ricetta pizza con prosciutto, cavolo brasato e patate arrosto di Dough Bros — Ooni USA

Quando abbiamo chiesto a Eugene e Ronan Greaney, fondatori (e fratelli) di I fratelli della pastanominata la migliore pizzeria d’Irlanda nel 2020 — per creare un tradizionale St. Ricetta della pizza Paddy’s Day, hanno subito capito cosa volevano fare: doveva essere pancetta e cavolo.

Come ha spiegato Eugene, “Chiedi a qualsiasi irlandese qual è il suo piatto irlandese preferito, la maggior parte direbbe pancetta e cavolo. Non siamo diversi. In effetti, potrebbe essere il nostro pasto nel braccio della morte”.

Se non hai mai mangiato questo piatto tradizionale, pancetta e cavolo non è così semplice come sembra. In Irlanda, “bacon” è un grosso pezzo di lonza di maiale, non le strisce affumicate e striate per la colazione che potrebbero venire in mente. Tradizionalmente, la lonza viene lessata in acqua, quindi il cavolo cappuccio viene cotto nel liquido riservato. Servito con patate farinose e una salsa di senape o prezzemolo, il piatto è cordiale e confortante. Questo è un classico pasto fatto in casa proprio come mamma faceva.

Per la loro pizza con bacon e cavolo, The Dough Bros ha adottato un approccio più raffinato agli elementi chiave del piatto iconico. Al posto della lonza di maiale, si usava il prosciutto di garretto, arrostito lentamente fino a quando non si stacca dall’osso, quindi grigliato con senape e miele caldo. Sulla pizza stessa, è a strati con una densa salsa alla crema di prezzemolo, mozzarella, patate arrosto croccanti e scaglie di cavolo brasato al burro di miso impaccato con umami.

Come per molte cose buone, un po’ di tempo in più e di lavoro faranno molto. Eugene e Ronan sono grandi fan dell’approvvigionamento di ingredienti di qualità. Visita il tuo macellaio locale per i migliori garretti di prosciutto e prenditi il ​​tempo necessario per preparare la carne e il cavolo brasato. Puoi scegliere la tua ricetta preferita di patate arrosto, ma in caso di dubbio, dai un’occhiata alla nostra patate arrosto extra croccanti.

Note: Se avete tempo, preparate il garretto di prosciutto con un giorno di anticipo. Questo ti darà un sacco di tempo per lasciare che la carne riposi nei succhi e si raffreddi adeguatamente prima di sminuzzare e servire.

Tempo
4 ore 40 minuti totali; 2 ore di attività (esclusa la preparazione dell’impasto)

Prodotto
Fa una pizza da 12 pollici, con abbastanza stinco di prosciutto per fare da 6 a 8 pizze

Attrezzatura
Forno per pizza Oni
Termometro a infrarossi Ooni
Rotella tagliapizza Ooni
Raschietto per impasto per pizza Ooni
teglia dal fondo spesso (adatta al forno)

ingredienti
Per il prosciutto alla griglia con senape e miele
1 ⅓ libbre (600 grammi) di garretto di prosciutto dal macellaio locale
1 cucchiaino (3 grammi) di grani di pepe nero interi
1 foglia di alloro
6 spicchi d’aglio, interi
13 ½ once fluide (400 millilitri) di sidro (opzionale, per una dolcezza extra)
2 cucchiai (30 grammi) di zucchero di canna
2 cucchiai (30 grammi) di senape integrale
2 sec miele caldo (usa questa ricetta per fai il tuo)

Per il cavolo cappuccio
1 cavolo cappuccio hispi (va bene anche il cavolo verde)
1 cucchiaio (13 grammi) di olio extravergine di oliva
2 cucchiai (30 grammi) di pasta di miso fondente (funziona anche la luce)
2 cucchiai (30 grammi) di salsa di soia
1 cucchiaio (15 grammi) di burro salato
1 cucchiaio (15 grammi) di miele caldo (o normale, se preferisci)

Per la crema di prezzemolo
3 cucchiai (50 grammi) di prezzemolo
14 once (400 grammi) di panna (o panna da montare)
succo di un limone
1 spicchio d’aglio
un pizzico di sale
Pepe nero appena macinato

Per i condimenti
Da 1 ½ a 2 once (da 40 a 60 grammi) di mozzarella, appena strappata
3 o 4 patate arrostotagliato a dischi spessi

Metodo
Questa ricetta andrebbe bene a varietà di stili di pizzama pensiamo classico impasto per pizza, biga, pasta madreo neo napoletano sarebbe un ottimo abbinamento. Assicurati di preparare l’impasto in anticipo per assicurarti che salga a temperatura ambiente prima di accendere il forno.

Per fare il garretto di prosciutto grattugiato, prendi la tua pentola capiente e aggiungi i garretti di prosciutto, i grani di pepe, l’alloro e l’aglio. Coprire fino a quando non sarà appena immerso in acqua fredda e sidro (se utilizzato). Portare a ebollizione, quindi cuocere a fuoco lento per 2 ore e mezza fino a quando non diventa morbida.

Togliere con cura la carne con una pinza e lasciarla raffreddare. Asciugare e rimuovere la maggior parte del grasso, lasciando un piccolo strato. Segnare il grasso rimanente in uno schema incrociato e ricoprire con zucchero, senape e miele. Mettere su una griglia foderata con carta stagnola e grigliare nel forno tradizionale a fuoco medio-alto per 10-15 minuti su ciascun lato fino a quando non luccica. Avvolgere nella carta stagnola e lasciare riposare per almeno un’ora fino a quando non si sarà raffreddato, quindi tagliare a strisce lunghe aiutandosi con due forchette.

Per preparare il cavolo miso, preriscalda il forno convenzionale a 160°C. Tagliare in quattro il cavolo cappuccio, lasciando intatta la radice per evitare che le foglie cadano). Scaldare l’olio d’oliva in una padella pesante e adatta al forno, quindi posizionare i quarti di cavolo con il lato piatto rivolto verso il basso e rosolarli finché i bordi non saranno carbonizzati. Ripetere per gli altri lati piatti.

In una ciotolina, mescolare il miso, la salsa di soia, il burro e il miele. In padella, spennellare generosamente il composto di miso sui bordi carbonizzati. Aggiungere 2 cucchiai di acqua e cuocere per altri 2 minuti. Trasferire in forno e cuocere per 10 minuti in modo che la pasta penetri nelle foglie.

Tagliate finemente il cavolo cappuccio a listarelle sottili per condire la pizza. Riservare eventuali succhi e raschiature avanzati dalla padella per condire la pizza appena prima di infornare.

Per preparare la crema di prezzemolo, mix tutti gli ingredienti in un robot da cucina fino a quando il prezzemolo non è tritato finemente e la consistenza della salsa è densa (dovrebbe assomigliare al burro morbido). Si può conservare in un contenitore in frigorifero fino al momento dell’uso.

Per preparare la pizza, accendi il forno, puntando a una temperatura compresa tra 450°C e 500°C (da 850°F a 950°F) sulla pietra da forno all’interno. Usa un termometro a infrarossi per controllare in modo rapido e preciso la temperatura della pietra.

Metti una palla di pasta sul piano di lavoro leggermente infarinato. Spingi l’aria dal centro verso il bordo con le dita. Stendete l’impasto per formare una base di 12 pollici, quindi stendete l’impasto teso sulla pala della pizza leggermente infarinata.

Partendo dal centro e procedendo fino al bordo, spalmare 2 cucchiai di salsa alla crema di prezzemolo in modo uniforme sulla base, lasciando da ¼ a ½ pollice (da 1 ½ a 2 centimetri) per la crosta. Distribuire uniformemente sulla salsa la mozzarella tagliata, il prosciutto grattugiato, le patate arrosto affettate e il cavolo cappuccio grigliato al miso. Terminate con un filo di liquido avanzato dal cavolo cappuccio. Non sovraccaricare la pizza con i condimenti è fondamentale, quindi dai un’occhiata alla nostra foto come riferimento!

Sfilare la pizza dalla buccia e infornare. Cuocere per 60-90 secondi, girando la pizza regolarmente per garantire una cottura uniforme.

Sfornare la pizza cotta, tagliarla in 6 pezzi e servire come un delizioso St. Festa di San Patrizio.

Leave a Comment